Casa Chic

IDEE CREATIVE PER ARREDARE

Regency-Core: come arredare in stile Bridgerton

5 consigli per lo stile regency:

Pezzi unici

L’inserimento di uno o due elementi di spicco neoclassici. Ad esempio: uno specchio gilda, un divano in stile XIX secolo o un lampadario di cristallo, conferiscono una sottile atmosfera Regency alla propria casa.

Incorniciare vecchie lettere

Ogni fan di Bridgerton sa che le lettere sono un vero e proprio personaggio nella serie. Incorniciare lettere antiche e non solo è utile per conservare ricordi e storie, ma aggiunge anche un fascino vintage alla casa. Appendetele in corridoio per avere una cronologia storica o, meglio ancora, in bagno per dare agli ospiti qualcosa da leggere mentre sono sul trono.

Tessuti di lusso

In Bridgerton i tessuti giocano un ruolo fondamentale, sia nei costumi stravaganti che negli interni sontuosi. Scegliete tessuti lussuosi per tende e cuscini, preferibilmente con disegni intricati.

Scegliete le polveri

Optare per i blu e i verdi polvere nella scelta degli interni è un modo semplice e facile per ricreare l’eleganza dell’epoca Regency a casa propria. Questi colori tenui e delicati conferiscono un tocco di raffinatezza senza tempo, mantenendo la coesione con altri stili di arredamento.

Ospitalità Regency

Non tutto deve essere esposto. Il servizio da tavola d’argento ha avuto un’impennata di popolarità negli ultimi tempi e investire in pezzi specifici porterà il fascino di Bridgerton alle vostre cene. Ispiratevi all’unica e sola Lady Danbury, nota per le sue leggendarie serate e cene indimenticabili in cui le stoviglie d’argento sono protagoniste.

Gli interni di ispirazione classica in stili come il Regency sono sempre stati amati e non sono mai passati di moda. Il Regency-core, una rivisitazione più moderna di questo stile, è diventato un trend di arredamento d’interni molto popolare negli ultimi anni, poiché incorpora tutto il glamour, le scelte cromatiche ponderate e i motivi regali del periodo Regency, con un tocco contemporaneo

Potrebbero interessarti...

Altro dal blog

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!